mercoledì 10 ottobre 2012

Scrigno di pane carasau, con malloreddus

Non è che mi è preso una mania per il pane carasau, ma nel mio viggio in sardegna ne ho fatto una bella scorta, e ora devo trovare il modo per poterlo usare.


INGREDIENTI:
250gr di gnocchetti sardi (malloreddus)
200gr di philadelphia
3-4 cucchiai di pesto genovese
200gr di pancetta affumicata
2-3 fogli di pane carasau
parmigiano
PREPARAZIONE:
in una padella antiaderente far rosolare la pancetta a cubetti


togliere la pancetta e mettere il philadelphia, amalgamarlo con il pesto


lessare i malloraddus al dente, bagnare il pane carasau con l'acqua e foderare due cocottine precedentemente imburrate


scolare i malloreddus e versateli nella padella con il sugo, aggiungere la pancetta croccante


spolverare con il parmigiano e riempire le cocottine


piegare il carasau per chiudere bene la pasta, mettere un filo d'olio e un po di parmigiano


infornare a 180° per circa 30 minuti, fino a che il pane diventa colorato e croccante


il pane diventa croccante e si sposa benissimo con la pasta all'interno


4 commenti:

  1. tutta la sardegna chiusa in uno scrigno...geniale..complimenti
    lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Lia, non amo molto il pesto, è troppo forte e mi stanco dopo due forchettate, invece così mescolato con altri sapori, mi è piaciuto!
      grazie infinite, baci

      Elimina
  2. che bontà!!!e che bellissima idea..da provare sicuramente!
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao anna, grazie cara, fammi sapere se ti è piaciuta! baci

      Elimina