domenica 4 novembre 2012

Tortelloni al radicchio con formaggio di fossa

Un caro amico romagnolo mi ha portato a Poggio Berni, nel castello Marcosanti dove si fa il formaggio di fossa, siamo stati accolti meravigliosamente, con assaggi del tipico formaggio annaffiato dall'ottimo vino  sangiovese. Oggi ho provato a fare un primo piatto, dei tortelloni ripieni con radicchio e ricotta, conditi con una crema al formaggio di fossa.


INGREDIENTI:
300gr di farina
3 uova
400gr di radicchio rosso
250gr di ricotta
una cipolla
sale
pepe
formaggio di fossa
3-4 cucchiai di latte o panna
PREPARAZIONE:
impastare  la farina con le uova formare una palla e farla riposare per 30 minuti


tritare la cipolla e farla apassire in una padella con un filo d'olio, unire il radicchio tagliato a julienne e farlo brasare


fare raffeddare il radicchio e unirlo alla ricotta setacciata, aggiustare di sale e pepe


 tirare la sfoglia e ricavare dei dischi di circa 8cm di diametro, mettere al centro un cucchiaino del ripieno chiuderli a metà e unire gli angoli formado dei tortelloni. In una padella mettere un paio di cucchiai di latte ( o panna) unire il formaggio di fossa gratuggiato e fate sciogliere a fuoco basso


lessare i tortelloni in acqua bollente salata, versarli nella padella con il formaggio, spadellare bene e servire con qualche scaglietta di formaggio di fossa


questa è una foto del formaggio di fossa scattata nel meraviglioso castello Marcosanti


6 commenti:

  1. oserei dire un'eleganza di gusto, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie sei sempre troppo gentile!
      un bacione !

      Elimina
  2. Squisito questo piatto!! E presentato anche molto bene!! Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Renza sei un tesoro, a dire il vero la riduzione di aceto balsamico non sono riuscita a farla, mio marito doveva andare al lavoro e così come si vede bene dalla foto è liquidissimo!!!
      grazie mille baci

      Elimina
  3. CRI un piatto da re brava baci ISA

    RispondiElimina